Fondo di solidarietà FNOPI #NoiConGliInfermieri

La FNOPI ha costituito un fondo di solidarietà #NoiConGliInfermieri e ha lanciato una campagna di raccolta fondi, con l’obbiettivo di supportare con l’intero ammontare delle donazioni gli infermieri colpiti da COVID-19 e le loro famiglie, i costi amministrativi e di gestione del progetto saranno solo ed unicamente a carico della FNOPI.

Maggiori informazioni sulla campagna di donazioni: https://www.noicongliinfermieri.org/come-funziona/

La FNOPI ha deciso di supportare infermieri e le loro famiglie colpite da questa drammatica esperienza con una serie di interventi tempestivi e integrativi rispetto a quelli già previsti dalla legge e dai decreti governativi. 

Per questo la FNOPI ha costituito un fondo di solidarietà «a sportello» finalizzato a:

– Sostenere le famiglie degli infermieri deceduti per Covid-19

– Sostenere gli infermieri guariti dal contagio per le spese extra per cure mediche e riabilitative, dovute al contagio, con un’attenzione anche al sostegno psicologico degli infermieri reduci da lavoro in reparti Covid.

– Sostenere gli infermieri impossibilitati a lavorare a causa del contagio da coronavirus

-Sostenere gli infermieri costretti a dover lasciare la propria abitazione per il periodo di quarantena, anche volontaria, per evitare il contagio ai propri familiari.

La campagna è stata prorogata, al momento, fino al 30.06.2021.

I beneficiari sono: 

  • Infermieri in quarantena: 
    • Infermieri in quarantena, anche volontaria, costretti a dover lasciare il proprio domicilio ordinario per evitare di contagiare qualcuno 
    • Infermieri ammalati in quarantena obbligatoria a casa (solo dipendenti)
  • Infermieri ammalati e ricoverati o bisognosi di supporto psicologico: 
    • Infermieri ammalati causa COVID-19
    • Infermieri bisognosi di supporto psicologico a seguito di servizio in reparti COVID
    • Infermieri ammalati causa COVID-19 (liberi professionisti)
  • Famiglie infermieri deceduti:
    • Coniuge o convivente civile o more uxorio del de cuius senza figli
    • Coniuge o convivente civile o more uxorio del de cuius con figli
    • Figli in assenza di coniuge o convivente civile o more uxorio (anche se il de cuius era divorziato o vedovo)
    • Genitori del de cuius in assenza di coniuge o convivente civile o more uxorio (anche de il deceduto era divorziato o vedovo) e in assenza di figli
  • Casi di particolare gravità che non rientrano nei cluster individuati

Per ulteriori chiarimenti su beneficiari, tipologia di supporto e limitazioni si invita a consultare:  https://www.noicongliinfermieri.org/il-fondo-di-solidarieta/

Le domande di accesso al fondo devono essere redatte esclusivamente secondo i modelli scaricabili, previa visione del regolamento reperibile nella medesima pagina: https://www.fnopi.it/2020/04/28/domande-fondo-infermieri/

I moduli completi e corretti di tutti i dati vanno inviati unicamente alla mail: fondocovid@fnopi.it (riceve sia pec che mail da caselle ordinarie), preferibilmente in orario ufficio: dalle 10 alle 17 dei soli giorni feriali, indicando nell’oggetto della mail “Richiesta contributo campagna #NoiConGliInfermieri” e devono essere sottoscritte e  presentate esclusivamente dal soggetto richiedente il beneficio.

Per maggiori informazioni e chiarimenti vi invitiamo a visitare i siti:

www.fnopi.it e www.noicongliinfermieri.org gestiti dalla Federazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *